Categoria: relazioni


Come dimenticare una persona o un ex? Se ti stai chiedendo questo non è un caso che sei capitato qui e stai leggendo. Se vuoi dimenticare una persona è perchè in questo momento hai una forma di attaccamento. Cercheremo di capire con la lettura di questo articolo che non occorre dimenticare una persona per forza ma sviluppare un senso di pace e non attaccamento a quella situazione o esperienza che hai vissuto. Uno dei modi per dimenticare una persona consiste nel rilasciare ogni sentimento negativo e benedire tutte le cose positive che quella persona ha portato nella tua vita. Infatti devi sapere che non ci si incontra mai per caso. Quando incontri una persona è la miglior cosa per te a prescindere da quello che nascerà. Benedici tutto, sia il positivo che l'apparentemente negativo. Abbi fiducia nella vita e credi fermamente che anche quello che in quel momento può essere brutto si trasformerà presto in qualcosa di meraviglioso. La "merda" non ha un buon odore lo so ma è un concime eccezionale. I più bei fiori della mia vita sono stati concimati dalla "merda" e si sono trasformati in fiori belli e profumati. Dei capolavori insomma. Quindi non siamo qui per dimenticare una persona ma per imparare a lasciarla andare. Conosco un metodo infallibile e un libro per voltare pagina rapidamente tenendo tutto il meglio che una esperienza ti ha portato.

Come dimenticare una persona con l'aiuto della tua Mente Subconscia

come dimenticare una personaIl tuo cervello è costruito per rafforzare e regolare la tua vita. La tua mente subconscia ha qualcosa chiamato impulso omeostatico, che regola funzioni come la temperatura corporea, il battito cardiaco e la respirazione. Brian Tracy lo ha spiegato in questo modo: "Attraverso il tuo sistema nervoso autonomo, il tuo impulso omeostatico] mantiene un equilibrio tra le centinaia di sostanze chimiche nei tuoi miliardi di cellule in modo che l'intera macchina fisica funzioni in completa armonia per la maggior parte del tempo". Ma quello che molte persone non capiscono è che proprio come il tuo cervello è costruito per regolare il tuo sé fisico, così cerca di regolare il tuo sé mentale. La tua mente filtra costantemente e porta alla tua attenzione informazioni e stimoli che affermano le tue convinzioni preesistenti (questo è noto in psicologia come bias di conferma) oltre a presentarti pensieri e impulsi ripetuti che imitano e rispecchiano ciò che hai fatto nel passato. Il tuo subconscio è il custode della tua zona di comfort. È anche il regno in cui puoi abituarti ad aspettarti e cercare abitualmente le azioni che costruirebbero e rafforzerebbero il più grande successo, felicità, integrità o guarigione della tua vita. Le mie sessioni sono un modo efficace e rapido per iniziare a riqualificare la tua mente per essere il tuo alleato, non il tuo nemico.

Se vuoi dimenticare una persona sii disponibile ad accogliere il cambiamento

Il primo passo per creare un enorme cambiamento nella tua vita non è credere che sia possibile, è essere disposto a vedere se è possibile. Non sarai in grado di passare dall'essere uno scettico completo a un credente sincero. Il passaggio tra questi avviene solo quando sei aperto a vedere cosa potrebbe essere possibile. Potresti provare a inviare alcune "e-mail improbabili", in cui proponi a un cliente o a un partner qualcosa che li sciocca letteralmente. Potresti avere qualche centinaia di messaggi ignorati, ma alla fine qualcuno risponderà. Il punto è che se sei disposto a vedere se è possibile la tua vita prima o poi cambierà radicalmente. C0sì succede anche quando ti chiedi "come posso dimenticare una persona". Devi essere disposto a staccarti da quello che hai vissuto. Se stai sempre li non potrai avanzare. Se hai un libro e rileggi sempre le stesse pagine non scoprirai il seguito e non vivrai la tua vita fino in fondo.

Come puoi dimenticare una persona se non ti dai il permesso di farlo?

come dimenticare una personaInvece di rigurgitare la stessa vecchia narrativa e pensare a cosa hai sbagliato o come puoi riavere quello che hai perso, ragiona da vincente. Non hai perso niente perchè ogni cosa è la miglior cosa. Ogni tappa della tua vita è preziosa perchè ti permette di avanzare nel tuo viaggio, ma devi essere disponibile a vedere quello che c'è dopo. Lavora per cambiare il tuo monologo interiore in: "Permetto alla mia vita di essere buona. " Concediti il permesso di essere felice e di avere successo, e non sentirti in colpa se la tua storia è finita. Tieniti quello che di buono ti ha dato questa esperienza e portalo con te per goderti il prossimo passo della tua Vita. Se hai un'associazione inconscia non ecologica tra il vivere e godere la vita e l'amoralità o la superficialità, ovviamente non farai ciò che devi fare per vivere la vita che vuoi vivere. Invece, concediti il permesso di entrare in un'esistenza completa, felice, sana, radicata e significativa.

Non permettere alle paure degli altri di gettare ombre di dubbio

Molte persone si chiedono come dimenticare una persona ma non sono disponibili a voltare pagina perchè hanno paure e dubbi. Il modo in cui le persone rispondono alle notizie che riguardano il tuo successo ti dirà come stanno realmente andando nella loro vita. Se annunci il tuo fidanzamento, le persone che hanno un matrimonio felice saranno euforiche per te. Le persone che hanno un matrimonio infelice ti avvertiranno che è difficile e che dovresti goderti il tempo che ti rimane da "single". Il punto è che le paure degli altri sono proiezioni delle loro stesse situazioni. Non hanno nulla a che fare con ciò di cui sei o non sei capace. Quindi un modo per dimenticare una persona è essere consapevoli di questa trappola sociale.

Circondati di rinforzi positivi

come dimenticare una personaTieni una bottiglia di champagne in frigo. Cambia la sveglia mattutina sul telefono per leggere il messaggio: "LA TUA VITA E' MAGNIFICA!!!" Assicurati che gli oggetti che vedi e tocchi più spesso ti portino positività e speranza. Tieni una nota ispiratrice su un post-it accanto al tuo computer. Smetti di seguire le persone che ti fanno stare male con te stesso e segui coloro che pubblicano costantemente messaggi motivazionali e idee interessanti. Rendi il tuo newsfeed un luogo che può catalizzare la tua crescita, invece di diminuire la tua percezione del tuo valore. Il modo più efficace per dimenticare una persona è prendersi cura di sè stessi.

Parla del tuo successo come un fatto presente, non un piano futuro

Anche se non dovresti dire cose come "guido una decappottabile" o "ho una storia d'amore bellissima", se in realtà non sono vere, inizia a parlare di ciò che vuoi dalla vita non nel contesto in cui lo farai un giorno perseguilo, ma che già lo stai vivendo. Invece di dire: "Spero di farlo un giorno", dì: "Sto studiando una strategia per farlo ora". Invece di pensare: "Sarò felice quando sarò in un posto diverso della mia vita", pensa: "Sono completamente in grado di essere felice proprio qui e in questo momento, niente mi trattiene". Un modo salutare di dimenticare una persona è innamorarsi di se stessi e della vita.

Per dimenticare una persona focalizzati sempre su quello che vuoi

Essere in grado di immaginare cosa vuoi dalla tua vita è assolutamente essenziale per crearlo, perché se non sai dove stai andando, non saprai da che parte girare per iniziare il tuo meraviglioso viaggio. Una volta che hai un'immagine cristallina nella tua mente per quello che vuoi e come vuoi vivere, sei quindi in grado di iniziare a metterlo in atto e crearlo. Se sei ancora confuso o combattuto tra ciò che desideri, sarai incapace di intraprendere azioni reali e significative verso qualsiasi meta. Il più grande dramma umano è che molti di noi sanno ciò che non vogliono e non si sono mai fermati a pensare a quello che vogliono veramente. Come puoi dimenticare una persona se la visualizzi continuamente nella tua mente?

Identifica la tua resistenza o il beneficio secondario dello stare come stai adesso

come dimenticare una personaQuando il nostro subconscio ci impedisce di perseguire qualcosa che amiamo, è perché abbiamo una convinzione contrastante al riguardo. Per identificare la tua resistenza, interrogati. Chiediti perché ti senti meglio quando procrastini, o perché ottenere ciò che vuoi veramente potrebbe metterti in una situazione che ti fa sentire più vulnerabile che mai. Trova un modo per soddisfare tali esigenze prima di procedere. Quando ci resta difficile dimenticare una persona spesso siamo legati ad un beneficio secondario.

A volte bisogna fidarsi della Vita

Paradossalmente potresti aver imparato che anche se stai male qualcosa di buono c'è e te lo vuoi tenere stretto perchè la tua mente si focalizza sulla scarsità e non sull'abbondanza. Magari ti piace essere compatita/o o coccolata/o. Non ti butti su un'altra storia perchè non vuoi rinunciare ai benefici di una vita da single. Oppure hai delle credenze sbagliate che ti impediscono di vivere una vita di coppia perchè magari credi che questo non ti consentirà di mantenere i tuoi benefici attuali. Con le mie sessioni programmiamo il tuo subconscio trasformando le credenze che ti limitano dal vivere una vita più appagante possibile. Dovresti provare una delle mie sessioni e vedere come nel tempo cambia radicalmente la tua vita. Quindi non stare qui ancora a pensare: mandami un sms al 3355297666 invece di continuare a pensarci. Oppure compila il mio form: [wpforms id="1332"]

Invece di continuare a chiederti come dimenticare una persona focalizzati sulla tua Vita

Dimentica piani di cinque o addirittura 10 anni; così tanti cambiamenti nel tempo che è quasi impossibile stabilire obiettivi che sarai in grado di mantenere. Molto probabilmente, emergeranno nuove o addirittura migliori opportunità, e anche se la tua vita non sembrerà come pensavi, starai meglio per questo. Invece, avere un piano generale. Identifica i tuoi valori fondamentali e le tue motivazioni. Chiediti qual è l'obiettivo finale di ciò che vuoi realizzare mentre sei vivo; immagina il tipo di eredità che vuoi lasciare. Una volta identificati i valori del quadro generale, puoi prendere decisioni a lungo termine in linea con il tuo vero sé. Quando ti focalizzi su quello che ti fa sentire bene slacci tutti i legami con i pensieri che ti risucchiano energia. C0sì è quando ti fissi si come dimenticare una persona.

Inizia un diario della gratitudine

Il modo migliore per iniziare a mettere te stesso in uno spazio mentale di "essere" piuttosto che di "avere" è iniziare una pratica di gratitudine. Esprimendo grazie per tutto ciò che hai, sposti la tua mentalità dall'avere fame di cambiamento al sentirti soddisfatto di dove ti trovi. Niente ti magnetizza l'abbondanza come la gratitudine. C'è un detto che una volta che credi di avere abbastanza, sei aperto a ricevere sempre di più. Questo è senza dubbio vero. Quindi invece di continuare a chiederti come dimenticare una persona, inizia ad apprezzare le piccole cose belle della tua vita.

Inizia a chiedere quello che vuoi, anche se sai che ti verrà negato

Chiedi e ti sarà dato diceva qualcuno. Incominciare a chiedere a te stesso e agli altri è un modo efficacissimo per dimenticarsi una persona e staccarsi dal passato. Qualche esempio può essere:
  • se qualcuno ti chiede di fare un progetto di consulenza, chiedi la somma di denaro che vuoi veramente guadagnare per questo;
  • se il tuo obiettivo è ottenere una promozione nella tua organizzazione, siediti con il tuo superiore e rendi note le tue intenzioni. Contatta i brand con cui vuoi lavorare. Inizia a chiedere quello che vuoi, anche se non hai motivo di credere che qualcuno ti darà effettivamente una di queste cose. Alla fine non ci perdi niente e magari apri delle porte nuove.
  • se vuoi vivere l'intimità di una relazione, prova ad aprirti agli altri e vedi cosa succede.
Questo esercizio può essere paragonato ad una pratica di apertura di nuovi portali, nuovi modi di vivere la vita.

Rilascia il tuo attaccamento al "come"

Se il perchè è abbastanza forte il come non è mai un problema. Semplicemente muoviti e fai nuove cose. Incontrerai mille persone e idee nuove che ti faranno capire come dimenticare una persona o un ex. Il tuo compito è identificare il cosa e poi lavorare in tandem con altre persone per il come. Probabilmente non tutto andrà sempre come ti aspettavi. Ma le aspettative sono un inganno. Invece di arrenderti se il tuo primo tentativo fallisce, prova a reimmaginare in che altro modo potresti realizzare la tua visione finale in un modo nuovo e più appagante dal punto di vista sentimentale. Il punto è che la vita ti sorprenderà sempre per come le cose si concretizzano. Invece di essere ossessivamente attaccato a ogni piccolo dettaglio che funziona nel modo in cui pensi che dovrebbe, sii aperto al potenziale e alle possibilità, anche se è qualcosa che non avresti mai immaginato prima. Questo è il modo migliore per dimenticare una persona: consiste nel vivere la vita come si presenta.

Circondati di persone che ti sostengono e di nuove conoscenze

Inizia a trascorrere del tempo con persone ambiziose, solidali e creative. Se esci ogni fine settimana con persone che sono altrettanto insoddisfatte della loro vita, non riceverai molto sostegno se provi a liberarti e a fare le tue cose. Ricorda che diventerai davvero la persona con cui trascorri la maggior parte del tempo e scegli chi è con molta attenzione.

Riempi il tuo tempo di "aria morta" con affermazioni e motivazioni

Quando sei in viaggio ogni mattina, ascolta un discorso motivazionale o un podcast. Mentre lavi i piatti o guidi, sintonizzati su un talk show relativo al tipo di vita che stai cercando di vivere. Infondi nella tua vita quante più affermazioni e motivazioni possibili. Potrebbe essere necessario ascoltare le lezioni più di una volta, ma col tempo entreranno nel tuo cervello e alla fine ti ritroverai ad agire sulla saggezza ricevuta da coloro che sono dove vuoi essere. Se non vuoi perdere troppo tempo e vuoi riprogrammare subito la tua mente subconscia allora compila questo form: [wpforms id="1332"]

Se stai leggendo questa pagina probabilmente ti piacerebbe vivere una vita senza rimorsi. Sbarazzarti dei rimorsi è facile se conosci il potere della tua mente subconscia. Essa può diventare un tuo potente alleato e può rivoluzionare la tua vita fino a farla brillare. Magari quello che stai leggendo ti sembra ridicolo allora prova magari a pensare diverso per una buona volta: questo significa darti una nuova possibilità di vivere una vita senza rimorsi. Se invece quello che hai letto ti "risuona" continua a leggere perchè scoprirai un modo efficace per vivere una vita senza rimorsi. Se non ti senti proprio bene perchè hai compiuto una azione di cui in qualche modo non sei orgoglioso e felice probabilmente credi di avere un rimorso. Vivere senza rimorsi può essere la cosa più difficile del mondo o la cosa più semplice, dipende se sei fortunato. Se non stai bene in questo momento e vuoi vivere una vita senza rimorsi sei sulla pagina giusta. Sappi che per vivere una vita senza rimorsi è necessario lavorare sulla percezione delle cose. E se vuoi sbarazzarti facilmente di ogni tipo di rimorso che non ti fa vivere bene puoi provare una delle mie sessioni.

La tua mente subconscia può renderti felice e aiutarti a vivere senza rimorsi...

Differenza tra rimorso e rimpianto

senza rimorsiQual è la differenza tra rimpianto e rimorso? Il rimpianto ha a che fare con il disagio di non aver intrapreso un'azione particolare. Potresti pentirti di un'azione perché hai ferito qualcun altro, ma potresti anche pentirtene perché ti ha ferito, ti è costato qualcosa emotivamente o finanziariamente, o ha portato a una punizione o a un risultato indesiderato. Il rimpianto può portare una persona a provare dolore e rabbia, ma questo può dipendere dal dolore che prova per se stessi, non necessariamente per l'altra persona che è stata ferita dal comportamento.

Ecco quando vorresti vivere senza rimorsi

Il rimorso ha una sua funzione ma molto spesso proviamo rimorso perchè ci hanno detto che una certa cosa non è giusto farla. Nel caso di persone che hanno un profondo rimorso siamo di fronte ad un problema grave. Queste persone non sono capaci di risolvere la vita come farebbe qualsiasi altra persona. Hanno un peso enorme che li fa sentire costantemente in colpa e  la colpa è proprio ciò che non consente loro di stare bene. All'interno degli studi psicologici, si parla di personalità con un livello significativo di rimorso e insicurezza in tutte le loro azioni, che impedisce lo sviluppo di una vita normale e serena. Il rimorso è stato definito da Freud come l'istanza della coscienza che ci impedisce di compiere azioni immorali e che ci mantiene all'interno di parametri socialmente accettati. Tuttavia, in quelle persone molto autocritiche, qualsiasi azione può essere vista come un errore ed eccessivamente considerata come un peccato. Le persone che credono profondamente nelle religioni che parlano del peccato possono anche provare questo intenso rimorso per atti considerati immorali o non etici.

Come può essere vivere senza rimorsi?

senza rimorsiVivere una vita senza rimorsi significa soffermarsi sull'insegnamento che ci può dare un'azione sbagliata che compiamo. Se vuoi vivere una vita senza rimorsi è necessario imparare a focalizzarsi sulla consapevolezza. Evita pertanto di dedicare le tue energie al senso di colpa che deriva dal ferire un'altra persona o dal compiere una cosa che non volevi fare. Vivere senza rimorsi significa focalizzarsi sull'insegnamento che può derivare da un'azione sbagliata che compi. A me capita di avere un rimorso quando capisco di aver fatto una cosa che non deve essere fatta. Ma perché non deve essere fatta? Se non deve essere fatta perché va contro i valori in cui crediamo veramente è un conto ma se non deve essere fatta perché va contro quello che gli altri ci hanno insegnato che è giusto o sbagliato è un altro discorso. Nel primo caso bisognerebbe anche chiedersi ma perché abbiamo fatto una cosa che va contro i nostri valori? Nel secondo caso invece bisognerebbe riflettere sul fatto che molto spesso quello che ci hanno insegnato gli altri sul giusto/sbagliato condiziona la nostra vita e va contro i nostri valori. C'hai mai pensato?

A volte non è facile liberarsi dal senso di colpa e vivere senza rimorsi

Quando ti capita di provare un rimorso per una cosa che hai fatto è che consideri sbagliata c'è una forte carica emotiva che accompagna questo momento. Quando la carica emotiva è elevata la nostra mente subconscia è aperta alla programmazione. In questo momento è fondamentale la qualità del dialogo interno. Se in questo momento ci ripetiamo delle frasi tipo:
  • che stupido che sono;
  • faccio sempre del male agli altri;
  • non ne becco mai una;
  • dico sempre stupidaggini;
Queste frasi diventeranno programmi inconsci che condizioneranno le nostre percezioni e i nostri comportamenti automatici. Se ti è capitato spesso nella tua vita di provare dei rimorsi immagina quante credenze depotenzianti hai registrato nella tua mente subconscia. Questo è male poichè la mente subconscia è quella che decide come ci sentiamo nella vita. Se ti mortifichi si creeranno delle credenze subconsce che guideranno il tuo comportamento automatico e le percezioni che hai di te stesso mentre ti muovi nel mondo.

E' facile vivere senza rimorsi?

senza rimorsiNo non è facile e questo dipende dai programmi non supportanti che nel corso della nostra vita abbiamo riposto nella nostra mente Subconscia. Se qualcuno ti ha fatto pensare che è giusto stare male quando si fa una cosa sbagliata proverai sempre rimorso quando sbagli. Questo vuol dire caricare la tua vita di sensazioni negative. Vuol dire anche mortificarsi ogni volta che si sbaglia qualcosa. E come si può non sbagliare? L'unico modo per farlo è non muoversi. Ma così non si vive. Ti rendi bene conto quindi che il rimorso patologico può portare anche alla depressione, alla paura e all'insicurezza. Insomma un circolo vizioso da cui molto spesso è difficile uscire.

Vivere senza rimorso vuol dire focalizzarsi sul senso positivo degli errori

Non è facile focalizzarsi sulla parte positiva che c'è nello sbagliare una cosa. Questo perché i nostri genitori ci hanno insegnato a sentirci in colpa quando sbagliamo. Vivere una vita senza rimorsi vuol dire non avere disagi se si ferisce qualcuno perché possiamo renderci conto di aver fatto una cosa sbagliata e possiamo soffermarci su come vorremmo comportarci la prossima volta. Vivere senza rimorsi vuol dire rendersi conto di aver ferito qualcuno e approfittarne per chiedere scusa e rafforzare magari quella relazione.

Come puoi utilizzare il senso di rimorso

Ogni cosa che proviamo nella vita o viviamo può essere utilizzata per migliorarci. Anche il rimorso può essere un buon modo per esplorare i programmi della nostra mente subconscia e capire come possono essere ristrutturati. Questo ti consente di diventare una persona migliore. Ciò è possibile perchè con le sessioni possiamo scovare delle credenze che ti fanno stare male o ti impediscono di vivere bene la tua vita. Una volta che le troviamo possiamo trasformarle in altre che invece ti aiutano a raggiungere i tuoi obiettivi o a vivere la vita che hai sempre desiderato. Vuoi degli esempi? Possiamo verificare se nella tua mente subconscia ci sono credenze potenzianti del tipo:
  • quando sbaglio invece di crogiolarmi sul senso di colpa mi focalizzo sulle azioni positive;
  • io mi amo e mi accetto anche quando sbaglio;
  • quando sbaglio il senso di colpa si trasforma istantaneamente in voglia di fare bene;
  • accolgo i miei errori e li sfrutto per migliorarmi;
  • quando faccio del male agli altri rimedio subito e rafforzo la relazione;
  • quando mi comporto male miglioro sempre;
  • più sbaglio e più miglioro;
Se ti capita spesso di avere un rimorso anche per una banalità può essere utile esplorare il senso di rimorso con le mie sessioni.

Come puoi valorizzare il rimorso

senza rimorsiVivere una vita senza rimorsi vuol dire essere consapevoli del perché si innesca il rimorso. Possiamo partire dal rimorso che provi e con le mie sessioni possiamo esplorare questa sensazione di disagio. Perché è utile? Perchè possiamo in questo modo arrivare a scovare delle credenze che ti indeboliscono nella tua vita e ti fanno sentire a disagio o inadeguato. Una volta scovate le trasformiamo in pochi minuti grazie alla potenza dell'integrazione emisferica che ci permette di riscrivere i nostri programmi subconsci in pochi minuti e in maniera sicura ed appropriata. Se ti interessa vivere una vita senza rimorsi e toglierti tutti i pesi della vita contattami al 3355297666. E' sufficiente che mi mandi un sms whattsapp con il testo: "rimorsi". Sarà mia premura risponderti in giornata e magari programmare una sessione per avere la consapevolezza di come puoi ristrutturare la tua mente subconscia e goderti la vita come meriti.  

Se stai leggendo queste righe è possibile che più di una volta ti sia capitato di chiederti come risolvere i conflitti. Forse anche tu sei uno che quando si sente prevaricato in una discussione andrebbe su tutte le furie, ma non si può. O meglio non conviene. C'è un modo migliore di risolvere i conflitti: in questo articolo cerco di spiegarti come un conflitto può essere portatore di saggezza e uno stimolo per migliorare se stessi. Questo ti porterà a migliorare la qualità della tua vita. Eh si, perché quando eviti di sprecare energia e la utilizzi soltanto per progredire e stare meglio la tua vita cambia.

Che cosa succede quando vivi un conflitto

Un conflitto è vissuto dalla maggior parte delle persone come un'esperienza negativa. Ci sentiamo molto spesso prevaricati. Non liberi di esprimere tutta la nostra rabbia o le nostre ragioni. Ma ogni cosa è la miglior cosa. Se stai vivendo un conflitto è possibile che questo sia li per te. Infatti ogni esperienza può farci evolvere se la elaboriamo nella maniera corretta. Possiamo acquisire delle capacità che prima non avevamo. Possiamo acquisire nuovi comportamenti e nuove abilità. come risolvere i conflitti

Che cosa facevo io prima quando mi trovavo in mezzo ad un conflitto

Ero una persona molto aggressiva. Mi riferisco a 20 anni fa, ma anche 10 anni fa era uguale. Se qualcuno mi si rivolgeva con arroganza o finta gentilezza ma dal tono capivo che si poneva in conflitto dentro di me montava la rabbia. Aggredivo letteralmente la controparte. Verbalmente ma a volte anche con insulti o addirittura spintoni. La rabbia durava per mesi dopo che lo scontro era terminato. E per tutto questo tempo rimanevo in tensione con ovvie ripercussioni sul mio stato di salute.

Come risolvere i conflitti: cos'è cambiato?

Ora devo ammettere che magari all'inizio ci rimango un pò male. Rimango male quando per esempio i miei gesti fatti con amore non vengono apprezzati. Quando delle mie azioni fatte a fin di bene vengono viste come azioni fatte con un secondo fine. Me la prendo li per li perché vengo prevaricato. Ma non sono aggressivo. Questo è il risultato del mio lavoro fatto con Psych-K® e con il Metodo Gulp.

Risolvere i conflitto trattandoli come una opportunità

come risolvere i conflittiSo che la mia Anima ha scelto il mio corpo come casa perché può imparare attraverso una esperienza terrena. Altrimenti non avrebbe avuto bisogno del mio corpo. Un conflitto può offrire degli spunti di riflessione per migliorarsi. Con l'esperienza la mia anima si arricchisce di nuove informazioni. Questo può avvenire soltanto se usciamo dai soliti copioni comportamentali. Poniamo le domande giuste alla nostra mente. Essa prontamente ci risponde. Domande di qualità offrono risposte di qualità. Viceversa con domande pessime. Con il metodo Gulp con la tecnica del tuning puoi trasformare le emozioni negative generate da un conflitto in un attimo. Puoi anche rimpiazzarle con emozioni costruttive. Anche le mie sessioni possono sfruttare il tema del conflitto per trasformarti radicalmente in meglio come individuo.

Che cosa può succedere se non riesci a risolvere i conflitti con armonia?

come risolvere i conflittiOgni cosa è la miglior cosa. Ora lavoro sempre con me stesso e mi accorgo che scegliendo nuovi pensieri posso liberarmi dalle trappole della mia mente. Questo apre nuove frontiere nella mia vita. Nuove azioni portano a nuovi e incredibili risultati. Questi risultati ridefiniscono la tua persona e le tue opportunità e gradi di libertà nella vita. Tutto ciò equivale a trasformare la tua vita. Ecco come puoi risolvere i conflitti in maniera costruttiva.

Perchè provare una delle mie Sessioni:

Scarica le risorse GRATUITE che ti metto a disposizione