Stress da lavoro: è una patologia riconosciuta, ecco come eliminarla dalla tua vita


https://ecologiadellecredenze.it/stress-da-lavoro/

La società moderna è caratterizzata da ritmi frenetici e dalla competizione. Lo stress da lavoro è riconosciuto attualmente come una patologia dalla organizzazione mondiale della sanità. L’oms dopo decenni di studi ha deciso di considerare lo stress da lavoro come una sindrome lavoro correlata.

La storia della sindrome da stress da lavoro

stress da lavoro

L’agenzia speciale della salute dell’ONU inizialmente considerava lo stress da lavoro come una malattia.

Successivamente la stessa agenzia ha dichiarato che lo stress da lavoro non è una condizione medica.

Il burnout è considerato da allora come un fenomeno occupazionale. L’agenzia ha inoltre dichiarato che per questo fenomeno è possibile cercare una cura ma che non viene considerata una condizione medica.

L’OMS vede lo stress da lavoro così

Lo stress da lavoro viene considerato dall’OMS una sindrome e non una malattia.

L’OMS dichiara che la sindrome è collegata esclusivamente al lavoro o alla condizione di disoccupazione.

L’OMS fornisce ai medici delle direttive precise per diagnosticare lo stress da lavoro.

Lo stress da lavoro si presenta con sintomi precisi quali:

  • mancanza di energia
  • spossatezza
  • aumento dell’isolamento dal lavoro
  • sensazioni di negatività o di cinismo legate al lavoro
  • diminuzione dell’efficacia professionale

L’esordio dello stress da lavoro nella psicologia

stress da lavoroIl primo ricercatore che ha studiato il burnout (stress da lavoro) e lo ha fatto conoscere alla comunità scientifica è stato lo psicologo Herbert Freudenberger.

Nell’articolo scientifico pubblicato nel 1974 lo descriveva come sindrome legata a professione di aiuto, come gli infermieri e i dottori.

Successivamente la sindrome di burnout è stata riferita più in generale a professioni di assistenza. Queste professioni implicano infatti un contatto continuo con persone che vivono stati di disagio o sofferenza.

Ora la sindrome riguarda tutte le professioni e tutti i tipi di lavoratori.

I numeri della sindrome

L’istituto nazionale della salute americano ha fornito alcuni numeri precisi sulla sindrome da stressa da lavoro. Secondo queste ricerche ad oggi chiunque può soffrire di burnout.

Un impiegato su quattro ha a che fare con il burnout. Tutte le categorie di lavoro possono essere interessate dalla sindrome, dalla casalinga fino alla celebrità.

Secondo un sondaggio della Gallup, un impiegato su 4 ha vissuto una sindrome da stress lavoro correlato. Queste dichiarazioni fatte da questi enti hanno avuto un impatto notevole sulla società, soprattutto quella americana, caratterizzata da una cultura che promuove la massimizzazione delle prestazioni lavorative.

Il burnout può portare a conseguenze gravi?

stress da lavoroDaniele Tissone, segretario generale della Silp-Cgl ha dichiarato che in Italia, tra le cause che contribuiscono all’aumento dei suicidi c’è il burnout. Questo è stato rilevato in particolare nelle forze di polizia. Sembrerebbe che in questo corpo statale, l’aumento dei turni pesanti. L’impegno crescente richiesto dalle nuove esigenze della sicurezza collettiva unito ad organici sempre più ridotti ha contribuito ad aggravare il problema.

La risposta è dunque “SI”. Il burnout se trascurato può portare a conseguenze gravi compreso il suicidio.

Cosa fare se sei affetto da sindrome da burnout?

Ci sono metodi per curare il burnout. Si va dalle pratiche psicologiche tradizionali fino alla metodica PSYCH-K ® e alle sessioni di Ecologia delle Credenze®. Il burnout colpisce in percentuale maggiore professioni a media alta specializzazione e non quelle di basso livello.

Il burnout non è legato all’aspetto retributivo ma a come il lavoratore vive il lavoro.

Sono distorsioni percettive che ti possono fare ammalare.

Puoi agire su queste distorsioni percettive con le mie sessioni che ti aiutano a riprendere le redini della tua vita.

Potrai ritrovare l’equilibrio che avevi perduto e che temevi che non sarebbe più ritornato.

Consiglio: interessato ad avere un metodo semplice ed efficace per accendere il tuo potere? Dai una occhiata a questo metodo


Scarica le risorse GRATUITE che ti metto a disposizione