Relazioni Tossiche: come uscirne?


https://ecologiadellecredenze.it/relazioni-tossiche/

Quando si usa il termine ” relazioni tossiche ” ci si riferisce a quelle relazioni che non ti fanno bene. Le relazioni tossiche possono minare la tua salute. Se stai vivendo una relazione tossica probabilmente sei in un circolo vizioso. C’è qualcosa che ti trattiene e ti impedisce di troncare definitivamente. In questo articolo vedremo di capire meglio cosa succede nelle relazioni tossiche e come uscirne.

Come riconoscere le relazioni tossiche

relazioni tossicheLa dipendenza affettiva può essere normale se non è esagerata.

A tutti noi fa piacere essere corteggiati. Ci fa piacere quando qualcuno ci dedica la sua attenzione e ci sostiene. In una relazione è bello anche confrontarsi e avere qualcuno con cui fare una esperienza di crescita. Nelle relazioni tossiche questi desideri sono esagerati e te ne puoi accorgere quando perdi gradi di libertà.

Con questo voglio dire che ti accorgi che non stai bene da sola. Non riesci a fare a meno della presenza del tuo partner. Questo in amore. Ma esempi di relazioni tossiche le abbiamo anche nel campo lavorativo.

Quando per esempio credi che non puoi fare a meno di lavorare con quella certa azienda. Se ti capita di pensare che se lasci il tuo lavoro sei una persona finita. Quando pensi che nessuno ti apprezzerà allora ti può venire il dubbio di stare nel bel mezzo di una relazione tossica.

La percezione distorta della realtà crea le relazioni tossiche

Le relazioni tossiche sono create da noi. Noi con i nostri pensieri e con il modo di percepire noi stessi e il mondo possiamo creare le relazioni tossiche. Se pensi ad esempio che il blu che io vedo tu non lo vedi allo stesso modo puoi comprendere quello che ti sto dicendo. Addirittura c’è chi un colore lo vede diverso da un’altra persona. I colori come la realtà è creata da noi. Gli atomi di un oggetto vibrano e mandano segnali che colpiscono la retina che trasforma questi in segnali nervosi che poi vengono addirittura interpretati. Capisci? Possiamo lavorare sulle credenze subconsce che ti imprigionano in relazioni tossiche. Eh si perché probabilmente vivi diverse relazioni tossiche. Pensaci bene. Sei programmata per viverle e forse è un tuo modo di rapportarti agli altri che crea queste relazioni tossiche.

I seduttori narcisisti e il pensiero della psicologia classica

relazioni tossicheEsistono dei corteggiatori che hanno bisogno di creare relazioni tossiche. Sono definiti dalla psicologia classica “seduttori narcisisti”. Queste persone si nutrono dell’energia di una persona quando creano relazioni tossiche. La persona vittima di questa dinamica viene logorata letteralmente. I seduttori narcisisti sono persone che possono evolvere grazie alle relazioni tossiche. Sta a loro sfruttare questa esperienza per comprendersi nel profondo. Di solito però non vedono la relazione come una esperienza in grado di arricchirli ma soltanto come un modo di sopravvivere.

Come puoi evolvere grazie alle relazioni tossiche

Ogni cosa non capita per caso. E forse se stai ancora leggendo queste mie parole te ne eri già accorto/a. Ogni esperienza ci capita per farci evolvere. Le relazioni tossiche non fanno eccezione a questa regola. E’ probabile che le relazioni tossiche capitino a chi ha bisogno di trasformare la sua dipendenza affettiva. Anche questa è un modo di percepire la tua persona e la vita. Possiamo facilitare la trasformazione di queste dinamiche con una sessione di Ecologia delle Credenze® e con il metodo Psych-K®.

Come riconoscere una relazione tossica

E’ una relazione che si distingue per la presenza di una dipendenza affettiva. La dipendenza è una caratteristica di ogni relazione umana. Infatti nessun uomo o donna è un isola. Siamo tutti collegati. Queste sensazioni dovrebbero essere equilibrate o vissute con armonia. Di solito è tutto ok quando ti accorgi che la tua spinta a stare con gli altri è controbilanciata da un certo desiderio di indipendenza o autonomia. Quando invece ti accorgi che le tue scelte sono condizionate quasi sempre dai desideri del tuo partner si accende la spia dell’allarme rosso. Stai forse perdendo la libertà di scelta e il potere personale? Questi sono i sintomi di una relazione tossica.

Che segni caratterizzano invece una relazione sana?

relazioni tossicheIn una relazione sana gli aspetti di dipendenza dagli altri sono sempre controbilanciati dall’autodeterminazione e dal mantenimento del tuo potere personale.

In una relazione tossica c’è una vittima è c’è un parassita. La vittima di solito è quella che paradossalmente ha più bisogno di considerazione e sostegno. E’ di sicuro la parte più debole della coppia tossica. Il carnefice è invece un soggetto che vive del suo Ego e per avere considerazione è disposto a tutto. Non si accorge neanche che ti sta facendo soffrire.

L’approccio con Ecologia delle Credenze®

Ecologia delle Credenze® utilizza il metodo Psych-K® per facilitare il tuo cambiamento. Si lavora con te stesso. Poiché il principio è che se cambiamo le nostre credenze subconsce viviamo la realtà in maniera diversa. Cambiando la nostra percezione di noi stessi e del mondo infatti si trasforma il modo in cui ci rapportiamo agli altri. Un esempio eclatante di come questo cambiamento può avvenire è che percepisci il tuo partner in maniera completamente diversa. Se vuoi approfondire sulla metodica ti consiglio di leggere le varie sezioni di questo sito e gli articoli disponibili.

Nel bilanciamento della relazione andremo a bilanciare il rapporto che hai con il tuo persecutore, sia esso una persona o un oggetto o un pensiero.

Voglio crescere, voglio vivere una vita diversa

Se senti il desiderio di svoltare nella tua vita forse puoi provare una sessione con me. Come si fa? Semplice: puoi usare questo modulo.

Mi permette di ricontattarti in giornata, conoscerci e trovare il modo più efficace per risolvere al meglio la tua situazione
Ti prometto che la custodirò gelosamente e non la condividerò con nessuno neanche sotto tortura

Specifica il tuo numero di telefono. Sarà mia premura ricontattarti al più presto.

Sentiti libero/a di contattarmi anche soltanto per chiedere info.

Un altro modo è quello di inviarmi un messaggio whattsapp al 335/5297666.

Sarà un piacere per me ascoltarti e facilitare la trasformazione della tua dipendenza affettiva in qualcosa di meraviglioso.

Sarà bello aiutarti a spezzare le catene di qualsiasi relazione tossica in modo che tu possa raggiungere la tua libertà.

p.s.: condividi sui social questo articolo se pensi che possa essere utile agli altri.


Scarica le risorse GRATUITE che ti metto a disposizione