Colpi di sonno in macchina: come liberarsene definitivamente


https://ecologiadellecredenze.it/colpi-di-sonno-in-macchina/

colpi di sonno in macchinaUn giorno un mio amico mi ferma e mi dice: “Michele ho un problema, è da molto tempo che soffro di colpi di sonno in macchina“. Lui si chiama Enrico e fa il camionista e si rende conto che il problema dei colpi di sonno in macchina mette in pericolo la sua vita e quella degli altri.

Enrico ha sentito parlare di me in paese grazie al passaparola di clienti soddisfatti che mi chiamavano per i problemi più disparati e ha pensato che potessi aiutarlo anche per il problema dei colpi di sonno in macchina. Lavoro con la metodica Psych-K® dal 2013 e ho aiutato diverse persone che soffrivano di colpi di sonno in macchina a liberarsene definitivamente.

I colpi di sonno in macchina rendevano impossibile continuare a lavorare da camionista

“Come ci hai pensato?”, gli domandai. “Ho pensato che se il tuo fisico reagisce alle condizioni ambientali facendoti dormire meno, poteva benissimo essere che in particolari condizioni il fisico viene come ipnotizzato e può essere educato a rispondere agli stessi stimoli in maniera diversa”.

Continua dissi ad Enrico, in effetti il problema dei colpi di sonno in macchina può essere dovuto al fatto che il tuo sistema corpo mente viene indotto da particolari situazioni ambientali ad addormentarsi. Quello che hai pensato è geniale, sei molto intelligente. Dissi ad Enrico.

E lui continuava. “Allora ho approfondito sul tuo sito e ho capito che il problema dei colpi di sonno in macchina può rispondere ad una programmazione inconscia. Tu saresti in grado di aiutarmi Michele?”

Una nuova metodica per liberarti definitivamente dei colpi di sonno in macchina: come funziona?

In teoria quello che dici è vero. E in pratica mi è già capitato di trattare il problema dei colpi di sonno in macchina.

Nel caso di Chiara i colpi di sonno in macchina non erano un problema apparentemente grave, poichè lei per lavoro fa l’impiegata. Ma i colpi di sonno in macchina la obbligavano a non prendere mai l’auto la sera. Questo la limitava perchè quando le sue amiche non potevano uscire perché stanche lei era costretta a rimanere a casa.

Mi ha chiesto di provare e abbiamo fatto 3 sessioni a distanza con una pausa di 15 giorni l’una dall’altra. Poi abbiamo aspettato 1 mese e i colpi di sonno non sono mai migliorati. Dopo questo mese siccome Chiara non mi aveva più fatto sapere, ho deciso di chiamarla per salutarla. “Chiara ciao, come va? Cosa mi dici dei colpi di sonno in macchina? Ne hai più sofferto?”

Ecco come è andata

colpi di sonno in macchinaNo Michele e scusa se non ti ho fatto più sapere niente, sono una ingrata. Dei colpi di sonno in macchina neanche più l’ombra. Sono sicura che le sessioni mi hanno aiutata perché prima di rivolgermi a te ne ho provate di tutti i colori. Rimedi omeopatici, caffè e bibite eccitanti non mi hanno mai aiutata in questi anni.

Dopo quanto posso vedere risultati con le tue sessioni?

E invece dopo aver fatto le tue sessioni mi sono vista cambiata. Nei comportamenti di tutti i giorni anche nelle piccole cose. Non so come spiegarti. Ma col senno di poi esaminando bene la situazione posso dire con sicurezza che già dalla prima sessione la frequenza con cui mi prendevano i colpi di sonno in macchina era diversa. Si manifestavano più di rado e basta che mi fermavo e prendevo una boccata d’aria ed ero già in grado di ripartire. Io non l’avevo notato ma se ci penso è stato proprio così”.

I colpi di sonno alla guida possono limitare la tua vita relazionale

Mario invece è un tipo mondano che esce spesso la sera poiché inizia tardi il lavoro. E’ il direttore di un centro estetico e non apre mai il suo negozio prima delle 10. Solo che da un pò di tempo non usciva più perché gli capitavano spesso dei colpi di sonno alla guida. Una sera ha rischiato di andare fuori strada e da li si è spaventato e ha deciso di non uscire più la sera.

Recentemente Mario ha conosciuto una collega parrucchiera e si è innamorato. Anche lei una tipa mondana ama uscire la sera. I colpi di sonno alla guida per Mario sono diventati un problema perché gli impedivano di stare con la sua fidanzata e di frequentarsi.

Un giorno Lara, così si chiama la fidanzata di Mario, curiosando su internet digitò la parola “colpi di sonno alla guida rimedi” e trova proprio il mio sito. Mi chiama e fissa una sessione:

Mi permette di ricontattarti in giornata, conoscerci e trovare il modo più efficace per risolvere al meglio la tua situazione
Ti prometto che la custodirò gelosamente e non la condividerò con nessuno neanche sotto tortura

Come contattarmi per prenotare una sessione o saperne di più su come lavoro

Mario ha già avuto risultati evidenti dopo una sola sessione, i colpi di sonno in macchina non si sono più manifestati. E siccome aveva prenotato un pacchetto di 5 sessioni a distanza, ha deciso di continuare per consolidare i risultati e lavorare su altri lati bui del suo carattere.

Mario è un cliente soddisfatto e si è completamente liberato del problema dei colpi di sonno alla guida.

Se soffri di questo problema ti consiglio di fissare una sessione già da subito, mandandomi un sms al 3355297666 oppure manda un sms per avere più info su come funziona la metodica Psych-K®.

Consiglio: interessato ad avere un metodo semplice ed efficace per accendere il tuo potere? Dai una occhiata a questo metodo


Perchè provare una delle mie Sessioni:

Scarica le risorse GRATUITE che ti metto a disposizione

RSS Leggi l’ultimo aggiornamento dal Sito di EcologiadelleCredenze di Michele Russo

  • Ho Paura di vivere: come superarla leggendo un libro
    ” Ho paura di vivere ” mi confessa Alda una cliente delle mie sessioni. Mi chiama per questo. Le dico: “fammi capire come fai a sapere che hai paura di vivere ? “. Alda mi dice : mi sento bloccata; Read more… The post Ho Paura di vivere: come superarla leggendo un libro first appeared […]
  • Riprendersi da un trauma e lasciarselo alle spalle per sempre
    Riprendersi da un’esperienza traumatica non è la cosa più semplice del mondo. Una esperienza traumatica per il fatto di essere una esperienza forte dal punto di vista emotivo per definizione ti cambia per sempre. Infatti l’emozione forte, sia essa negativa Read more… The post Riprendersi da un trauma e lasciarselo alle spalle per sempre first […]
  • Trauma da abbandono: come superarlo in modo definitivo
    Il trauma dell’abbandono è la paura o l’ansia che le persone che ti stanno vicino ti lascino. Questa paura può essere travolgente e può essere causata dall’esperienza di perdita, abbandono o rifiuto all’inizio della vita. Il trauma dell’abbandono può verificarsi Read more… The post Trauma da abbandono: come superarlo in modo definitivo first appeared on […]
  • Impotenza funzionale: una possibile via d’uscita
    L’impotenza funzionale è un problema molto diffuso ai giorni nostri. L’impotenza funzionale è l’incapacità di condurre un rapporto sessuale soddisfacente a causa di una difficoltà di erezione. Questa impotenza è denominata funzionale poichè non ci sono cause specifiche o anatomiche Read more… The post Impotenza funzionale: una possibile via d’uscita first appeared on . L'articolo […]
  • Ferite emotive o ferite dell’Anima: come puoi trasformarle in Luce
    Le ferite emotive o le ferite dell’anima sono solchi profondi lasciati nel nostro cuore e nella nostra mente subconscia da esperienze traumatiche. Addirittura c’è chi sostiene che le ferite dell’Anima siano ancora più profonde delle ferite emotive perchè sono successe Read more… The post Ferite emotive o ferite dell’Anima: come puoi trasformarle in Luce first […]
  • Trauma da umiliazione: come venirne fuori
    Il trauma da umiliazione può avere conseguenze devastanti sulla tua vita. L’umiliazione può creare una cicatrice emotiva che piano piano distrugge la tua autostima e ti porta nel tempo a disturbi dell’umore, tra cui depressione e disturbo da stress post-traumatico. Read more… The post Trauma da umiliazione: come venirne fuori first appeared on . L'articolo […]
  • Amore incondizionato: ma che razza di Amore è ?
    Amore incondizionato è un termine che conosco da pochi anni. Ne ho sentito parlare per la prima volta forse in uno di quei discorsi del Guru di turno ad un raduno New Age. Questo fricchettone della “nuova coscienza emergente” mi Read more… The post Amore incondizionato: ma che razza di Amore è ? first appeared […]