Attacchi di panico in aereo: il metodo definitivo per superarli per sempre


https://ecologiadellecredenze.it/attacchi-di-panico-in-aereo/

Soffrire di attacchi di panico in aereo può essere invalidante, soprattutto per chi ha bisogno di volare frequentemente per lavoro.

Alcuni suggerimenti degli operatori sanitari possono aiutarti ad affrontare meglio il volo, ma se vuoi trascendere e dire addio agli attacchi di panico in aereo ti consiglio di affidarti ai prodigi della tua mente subconscia e delle mie sessioni.

Avere un attacco di panico su un aereo può essere molto spaventoso. Anche se non hai necessariamente paura di volare, potrebbero comunque esserci fattori che contribuiscono agli attacchi di panico in questo tipo di situazioni.

In questo articolo, daremo un’occhiata a tutti i potenziali motivi per cui si verificano gli attacchi di panico sugli aerei e cosa puoi fare per fermarli.

Il punto di partenza per superare gli attacchi di panico in aereo

attacchi di panico in aereoCi sono infinite ragioni per cui potresti sperimentare un attacco di panico durante un volo. I motivi più comuni sono dovuti alla paura di volare (cioè pensieri che l’aereo precipiterà) o alla claustrofobia (cioè pensieri di sentirsi intrappolati su un aereo).

La causa di un attacco di panico in entrambe queste situazioni è semplicemente rappresentata dai pensieri e il tuo cervello li prende come un dato di fatto. Ad esempio, prendere il pensiero che l’aereo si schianterà come verità, nonostante la realtà che si sta verificando sia incredibilmente improbabile.

L’esempio della banana

Per spiegarlo un po’ meglio, mi piace usare l'”esempio della banana”.

Se qualcuno ti dicesse che eri una banana, è probabile che tu ci ridi sopra senza pensarci due volte. Non sei una banana, sei un essere umano, ovviamente.

Tuttavia, questa affermazione ha lo stesso valore di verità di quando qualcuno ti dice che il tuo aereo si schianterà. Perché allora prendi quest’ultimo pensiero come un dato di fatto, quando riesci a scrollarti di dosso l’idea di essere una banana così facilmente?

Imparare a osservare i tuoi pensieri ansiosi come nient’altro che “moti del tuo pensiero” – bugie fantastiche inventate dal tuo cervello – piuttosto che fatti a gestire i pensieri che ti bloccano e di conseguenza gli attacchi di panico in aereo.

Accogliere il panico come strategia per trascendere gli attacchi di panico in aereo

Un altro valido consiglio su come fermare un attacco di panico durante un volo potrebbe sorprenderti.

In effetti, il pensiero di incoraggiare un attacco di panico potrebbe sembrare una follia mentre sei a bordo, ma può essere il modo più efficace per fermare un attacco di panico sul nascere.

Quando iniziamo a sentirci ansiosi, la reazione più comune è cercare di “fermare” l’ansia; scappando dai nostri pensieri, piuttosto che lasciarli semplicemente “essere”. La prossima volta che ti senti ansioso e sta iniziando il solito attacco di panico in aereo, cerca quindi di guardare l’ansia negli occhi e accoglierla.

Fai del tuo peggio

attacchi di panico in aereo“Dai allora, fai del tuo peggio”, è la frase che mi piace borbottare coraggiosamente,

In quel momento, mentre provochi un attacco di panico, potresti scoprire che accade l’esatto contrario. Affinché l’ansia si intensifichi, è necessario che tu reagisca alle sue sensazioni con la paura, creando così un brutto ciclo di ansia e paura. Affrontando queste emozioni con pazienza e tolleranza, il fuoco dell’ansia non può più bruciare: stai letteralmente spegnendo le sue fiamme.

Quindi la prossima volta che ti senti come se fossi in preda al panico durante un volo, perché non invitare l’ansia a entrare, accogliendola, piuttosto che cercare di scappare da essa. La mia previsione è che probabilmente col tempo le tue reazioni si affievoliranno sempre di più. Un fuoco non può bruciare per sempre, ad un certo punto si spegne quando finisce il carburante.

Se hai voglia di provare una sessione o un ciclo di sessioni per eliminare gli attacchi di panico in aereo sentiti libera/o di mandarmi un sms al 3355297666. Cercherò di risponderti in giornata e/o di ricontattarti telefonicamente. Stabiliremo assieme il percorso più adatto alle tue esigenze per eliminare definitivamente gli attacchi di panico in aereo. In alternativa compila il form sottostante con i tuoi dati per conttattarmi:

Mi permette di ricontattarti in giornata, conoscerci e trovare il modo più efficace per risolvere al meglio la tua situazione
Ti prometto che la custodirò gelosamente e non la condividerò con nessuno neanche sotto tortura

Due consigli utili per familiarizzare con l’attacco di panico in aereo

Rallenta la frequenza respiratoria: se rallenti la respirazione nel bel mezzo di un attacco di panico, il tuo senso di panico si dissolverà piano piano. Funzionerà sicuramente. Fai uno sforzo cosciente per controllare la tua frequenza respiratoria. Normalmente, il centro respiratorio nel tronco encefalico controlla la frequenza respiratoria. Ma puoi intercedere e assumere il controllo cosciente della tua frequenza respiratoria. Questo ti farà sentire molto meglio.

Non aver paura di avere paura: focalizza la tua mente sulla tua sensazione di paura e panico e cerca di accettare i sentimenti. Se li accetti veramente, si dissiperanno e si dissolveranno. Se il tuo senso di paura e panico aumenta quando provi ad accettarli, smetti di concentrarti su di loro per un momento; e poi riprova lentamente ad accettare il tuo panico.

La ragione non serve

paura di volareLa paura è, ovviamente, la ragione più chiara per l’aumento degli attacchi di panico. Tutto ciò che riguarda l’andare in aereo può causare più ansia, anche se non hai necessariamente una paura specifica di volare. Dalla corsa all’aeroporto, al parcheggio, al check-in, ai controlli di sicurezza, alla ricerca di un posto e infine al decollo: ci sono così tanti problemi diversi che creano ansia, e sfortunatamente maggiore è l’ansia che ha qualcuno, più è probabile sperimentare un attacco di panico sull’aereo.

La paura di volare è abbastanza comune, ma per coloro che soffrono di un vero disturbo di panico, volare può essere ancora più ansiogeno. Un attacco di panico è una reazione di paura estrema, durante la quale una persona ha paura di perdere completamente il controllo o addirittura di morire. Quando l’attacco colpisce, la sensazione travolgente è spesso: ho bisogno di uscire.

Anche se volare è uno dei mezzi di trasporto più sicuri, questa consapevolezza raramente calma la mente di una persona con disturbo di panico.

Cause degli attacchi di panico sugli aerei

Ci sono molte ragioni per cui si verificano gli attacchi di panico sugli aerei:

  • Ragioni legate all’ambiente: essere su un aereo può provocare sensazioni fisiche che possono scatenare attacchi di panico. Sentirsi le orecchie tappate, il sentirsi “più leggeri” e i cambiamenti di pressione possono essere tutti fattori scatenanti di paura e attacchi di panico in aereo;
  • Monitoraggio dell’aereo: le persone sempre tese e in allerta sono più inclini ad avere attacchi di panico e claustrofobia in aereo;
  • Paura degli attacchi di panico: la paura del panico è trauma che crea un terreno predisponente. Se hai già avuto un attacco di panico su un aereo, questo di per sé potrebbe farti avere paura di volare e avere più attacchi di panico. Sfortunatamente più pensi agli attacchi di panico, più è probabile che tu ne abbia uno.

Come puoi superare per sempre gli attacchi di panico in aereo

Come tante cose che di noi non controlliamo con la mente cosciente, la paura di volare in aereo e di avere un attacco di panico è frutto della programmazione della tua mente subcosncia.

Le ragioni per cui si è installato questo programma non le sappiamo. I modi possono essere infiniti, da un film che hai visto senza provare nemmeno una emozione particolarmente forte a un discorso che hai sentito distrattamente raccontare.

Quello che conta è che puoi riprogrammare facilmente e in tutta sicurezza la tua mente subconscia per destrutturare le credenze che sostengono la paura di volare.

Questo determinerà una pressocchè immediata scomparsa degli attacchi di panico in aereo. Spesso questo cambiamento è duraturo con le mie sessioni.

Se hai voglia di provare una sessione o un ciclo di sessioni per eliminare gli attacchi di panico in aereo sentiti libera/o di mandarmi un sms al 3355297666. Cercherò di risponderti in giornata e/o di ricontattarti telefonicamente. Stabiliremo assieme il percorso più adatto alle tue esigenze per eliminare definitivamente gli attacchi di panico in aereo. In alternativa compila il form sottostante con i tuoi dati per conttattarmi:

Mi permette di ricontattarti in giornata, conoscerci e trovare il modo più efficace per risolvere al meglio la tua situazione
Ti prometto che la custodirò gelosamente e non la condividerò con nessuno neanche sotto tortura

Perchè provare una delle mie Sessioni:

Scarica le risorse GRATUITE che ti metto a disposizione

RSS Leggi l’ultimo aggiornamento dal Sito di EcologiadelleCredenze di Michele Russo

  • Riprendersi da un trauma e lasciarselo alle spalle per sempre
    Riprendersi da un’esperienza traumatica non è la cosa più semplice del mondo. Una esperienza traumatica per il fatto di essere una esperienza forte dal punto di vista emotivo per definizione ti cambia per sempre. Infatti l’emozione forte, sia essa negativa Read more… The post Riprendersi da un trauma e lasciarselo alle spalle per sempre first […]
  • Trauma da abbandono: come superarlo in modo definitivo
    Il trauma dell’abbandono è la paura o l’ansia che le persone che ti stanno vicino ti lascino. Questa paura può essere travolgente e può essere causata dall’esperienza di perdita, abbandono o rifiuto all’inizio della vita. Il trauma dell’abbandono può verificarsi Read more… The post Trauma da abbandono: come superarlo in modo definitivo first appeared on […]
  • Impotenza funzionale: una possibile via d’uscita
    L’impotenza funzionale è un problema molto diffuso ai giorni nostri. L’impotenza funzionale è l’incapacità di condurre un rapporto sessuale soddisfacente a causa di una difficoltà di erezione. Questa impotenza è denominata funzionale poichè non ci sono cause specifiche o anatomiche Read more… The post Impotenza funzionale: una possibile via d’uscita first appeared on . L'articolo […]
  • Ferite emotive o ferite dell’Anima: come puoi trasformarle in Luce
    Le ferite emotive o le ferite dell’anima sono solchi profondi lasciati nel nostro cuore e nella nostra mente subconscia da esperienze traumatiche. Addirittura c’è chi sostiene che le ferite dell’Anima siano ancora più profonde delle ferite emotive perchè sono successe Read more… The post Ferite emotive o ferite dell’Anima: come puoi trasformarle in Luce first […]
  • Trauma da umiliazione: come venirne fuori
    Il trauma da umiliazione può avere conseguenze devastanti sulla tua vita. L’umiliazione può creare una cicatrice emotiva che piano piano distrugge la tua autostima e ti porta nel tempo a disturbi dell’umore, tra cui depressione e disturbo da stress post-traumatico. Read more… The post Trauma da umiliazione: come venirne fuori first appeared on . L'articolo […]
  • Amore incondizionato: ma che razza di Amore è ?
    Amore incondizionato è un termine che conosco da pochi anni. Ne ho sentito parlare per la prima volta forse in uno di quei discorsi del Guru di turno ad un raduno New Age. Questo fricchettone della “nuova coscienza emergente” mi Read more… The post Amore incondizionato: ma che razza di Amore è ? first appeared […]
  • Come superare un disagio psicologico con la programmazione ecologica delle credenze subconsce
    Superare un disagio psicologico può essere facile allineando la mente conscia e quella subconscia. Di questo parlano anche diverse riviste scientifiche, ma resta qui con la tua attenzione ancora per un pò perchè ne sentirai delle belle su come superare Read more… The post Come superare un disagio psicologico con la programmazione ecologica delle credenze […]