Agitazione interna inspiegabile: da cosa dipende e come puoi superarla facilmente


https://ecologiadellecredenze.it/agitazione-interna/

L’agitazione interna è una sensazione che arriva all’improvviso e che ti sovrasta. L’agitazione interna improvvisa non si controlla. Se vuoi vincere la tua agitazione interna ti conviene cambiare punto di vista.

Ti invito per esempio a considerare l’impatto che i tuoi programmi inconsci hanno sui tuoi comportamenti automatici come l’agitazione interna che ti sorprende.

Tutti si sentono ansiosi e irrequieti di tanto in tanto, ma alcune persone sviluppano una forma più grave di disagio chiamato agitazione interna. Possono camminare, strizzare le loro mani, o sentono che non riescono a stare fermi o a concentrarsi.

Effetti dell’agitazione interna

agitazione interna

L’agitazione improvvisa inspiegabile che li coglie può:

  • causare estremo disagio e angoscia;
  • interferire con il lavoro e le interazioni sociali;
  • mettere a rischio se stessi e gli altri per la loro incolumità.

Le persone che convivono con disturbi dell’umore possono essere più soggetti a fenomeni di agitazione interna.

Disturbi psicologici  come la depressione e il disturbo bipolare, sono condizioni mediche che comportano cambiamenti di umore, pensiero, energia e comportamento. Possono colpire chiunque, indipendentemente dall’età, dall’origine etnica o dallo stato sociale.

Riconoscere i segni di agitazione e sapere cosa fare quando appaiono può essere utile per le persone che ne soffrono e per i loro cari.

Cos’è l’agitazione interna?

ansia inspiegabile

Un episodio di agitazione interna è caratterizzato da eccessivo parlare, spesso non intenzionale e senza scopo. Questo è accompagnato spesso da movimenti, come torcersi le mani o camminare.
Questa onda improvvisa di agitazione ti mette in difficoltà e ti senti a disagio perchè non riesci a controllarla. Se ti è capitato di essere vittima di un episodio di agitazione interna improvvisa forse hai provato una di queste sensazioni:

  • Eccitazione;
  • Ostilità;
  • Scarso controllo degli impulsi;
  • Tensione;
  • Senso di ribellione verso gli altri e mancanza di collaborazione con chi è li per aiutarti;
  • Comportamento violento/dirompente.

L’agitazione interna si manifesta in tutte le persone allo stesso modo?

Non tutti coloro che provano agitazione interna esprimeranno tutte queste caratteristiche. È particolarmente importante notare che l’agitazione interna non sempre porta a violenza. Spesso, l’agitazione va di pari passo con ansia o comportamento aggressivo, ma più spesso avrai a che fare con comportamenti involontari e senza scopo. Questi comportamenti derivano da sentimenti di irrequietezza interiore. Essi rappresentano una manifestazione esteriore del modo in cui la persona si sente all’interno.

A differenza della depressione e del disturbo bipolare, l’agitazione interna non è una malattia in sè. I medici o gli psicologi la definiscono in genere come un sintomo di un disturbo dell’umore o di un’altra condizione medica. Io ti invito a considerare l’effetto della tua programmazione inconscia. 

La nostra mente inconscia contiene una serie di programmi percettivi (come noi percepiamo le cose) e comportamentali (come noi reagiamo alle cose che ci succedono). I programmi subconsci possono creare un disagio se sono disarmonici. Il lavoro con le sessioni scova e trasforma questi programmi comportamentali velenosi.

Il risultato è l’annullamento completo dell’agitazione interna che provi. Per ottenere questo di solito non è necessario un lungo ed estenuante percorso. Questo perchè con la forza della mente subconscia e sfruttando l’integrazione emisferica possiamo ottenere grandi cambiamenti in poco tempo. Tutto viene condotto in assoluta sicurezza e con profondo rispetto verso la tua persona. Te lo garantisco.

Mi permette di ricontattarti in giornata, conoscerci e trovare il modo più efficace per risolvere al meglio la tua situazione
Ti prometto che la custodirò gelosamente e non la condividerò con nessuno neanche sotto tortura

I trigger dell’Agitazione Interna

ansia inspiegabile

Situazioni estremamente stressanti o eventi traumatici possono innescare agitazione.
L’agitazione può manifestarsi improvvisamente o lentamente e durare a pochi minuti o un periodo di tempo prolungato.

Può succedere che ti comporti in modo irritabile, irrequieto o sarcastico. Se l’agitazione aumenta, puoi anche iniziare a camminare nervosamente. Può succedere che ti ritrovi a scagliarti verbalmente contro qualcuno, a volte stringendo i pugni. Puoi addirittura iniziare a comportarti in modo minaccioso o combattivo.

Non sai come mai ma è successo qualcosa, senza che tu te ne sia reso nemmeno conto, che ha attivato un tuo programma comportamentale automatico. Ti senti fuori controllo. Sei una mina vagante e non riesci a calmarti.

Gradi di Agitazione Interna

In qualcuno che è agitato, i sentimenti di disagio sono accompagnati da comportamenti involontari. Questi non hanno uno scopo chiaro.

Possono manifestarsi segni di agitazione interna da lievi a moderati tra i quali:

  • raccogliere o tirare i capelli, pelle o vestiti;
  • accelerazione motoria;
  • strizzare le mani;
  • tic nervosi;
  • esplosioni di rabbia;
  • irrequietezza motoria che si esprime spesso col gesto di intrecciare continuamente i piedi tra loro;
  • stringere i pugni.

Con l’escalation di un episodio di agitazione interna, la persona può iniziare a mostrare uno scarso controllo degli impulsi. Può diventare non collaborativo, agitato, eccitato. In alcuni casi, anche mostrare ostilità.
Una crisi di agitazione interna si verifica quando una persona è così agitata che può diventare pericolosa per se stesso o per gli altri.

Conseguenze dell’agitazione interna

agitazione interna

Un mio cliente mi chiama per una sessione e mi dice: “La tensione all’interno è così forte che devo per forza camminare, uscire dalla stanza, o scuotere il ​​mio corpo.”

Mi dice che si sente intrappolato e non può fare nulla per evitare queste reazioni così intense.

Continua dicendomi: “Comincio a pensare di essere impossessato da un demonio tale è la violenza con cui mi coglie questa Agitazione Interna”.

Alcune persone agitate lo riconoscono e si accorgono che all’improvviso si comportano in maniera diversa. Altre persone non ne sono consapevoli. Molti hanno difficoltà a concentrarsi o portare avanti una conversazione.

Frasi che spesso usano queste persone per descrivere come si sentono includono:

  • “Non posso stare fermo”;
  • “Mi sento a disagio a stare dentro un posto”;
  • “Ho bisogno di spostarmi”.

Le persone che soffrono di improvvise crisi di agitazione interna si sono rivolte al loro medico di medicina generale. Questo ha provato ad aiutarli prescrivendo loro un ansiolitico o un antidepressivo.

Forse ti sarà capitata anche a te una storia simile. Io spero per te di no ma i miei clienti che mi hanno chiamato per risolvere la loro agitazione interna hanno fatto tutti questa trafila.

Ansiolitici o antidepressivi o un mix di questi. Passano dal medico di medicina generale allo specialista Neurologo, Psicologo o Psichiatra. Alcuni si rassegnano a percorrere questa strada senza ritorno. Altri forunatamente reagiscono e cercano nuovi modi o nuove prospettive per affrontare il loro disagio.

Mi permette di ricontattarti in giornata, conoscerci e trovare il modo più efficace per risolvere al meglio la tua situazione
Ti prometto che la custodirò gelosamente e non la condividerò con nessuno neanche sotto tortura

Ecco come può essere limitata la tua vita

I forti e scomodi sentimenti creati da una crisi di agitazione interna possono limitarti. Ti impediscono di funzionare bene a casa, a scuola o al lavoro.

Spesso, questo interferisce in modo significativo con la tua vita quotidiana e danneggia la tua capacità di raggiungere i tuoi obiettivi.

L’agitazione può influire su questi aspetti della tua vita o di quella dei tuoi familiari:

  • Relazioni. Comportamenti ripetitivi possono far sentire a disagio le persone che ti stanno intorno. Molte di loro tendono spontaneamente ad emarginarti. Il disagio per i tuoi comportamenti anomali e incontrollati colpisce soprattutto te. Ti senti in imbarazzo e temi che gli altri ti possano prendere in giro e questo ti fa morire dalla vergogna.
  • Lavoro o scuola. Uno stato agitato impedisce alle persone di concentrarsi e di affrontare sia compiti facili che sfide difficili o impegnative. Completare spesso compiti che richiedono un certo impegno o concentrazione diventa praticamente impossibile. Se devi affrontare conversazioni con i colleghi o i datori di lavoro spesso ti senti teso e impaurito. Questo succede perchè hai paura di avere una crisi di agitazione interna che non riuscirai a controllare. Comprendi che la situazione non può andare avanti in questo modo e devi fare assolutamente qualcosa per fermare questo fenomeno che è destinato ad aggravarsi.
  • Salute. Le persone agitate spesso non riescono a dormire. La conseguente mancanza di sonno peggiora le loro condizioni. Si innesca un circolo vizioso che può creare problemi di salute grave.

Il problema non può assolutamente essere trascurato

agitazione interna

Alcuni non chiedono aiuto perchè si vergognano. Altri provano a rivolgersi al proprio medico. Può capitare però che il medico non abbia tutta questa empatia o sensibilità. Può liquidarti con un semplice: “Non è niente vedrai che passa”. Di conseguenza ti prescrive un integratore alimentare nella migliore delle ipotesi.

Nella peggiore delle ipotesi andrà a finire che assumerai una terapia farmacologica prescritta da lui o da uno specialista. A questo punto sarà forse troppo tardi per capire che questa potrebbe essere una via senza ritorno.

Il problema non può essere assolutamente trascurato. Molte persone con agitazione interna diventano impulsive e possono agire agire di impulso senza considerare le conseguenze. In alcune situazioni, ciò porta a problemi di natura legale o arresti.

Anche il trattamento imposto dal personale medico per controllare l’agitazione improvvisa a volte può causare danno.

Se una persona agitata si rivela pericolosa per se o per gli altri può essere costretta a subire un trattamento farmacologico forzato.  Può essere trattenuto in un centro di cura specializzato, subire l’iniezione di sedativi. In tutti i casi queste persone possono essere trattate in modo coercitivo. Questo non è bello perchè può causare lesioni alla persona o a coloro che la curano. Questo tipo di trattamento disumanizza le persone che lo subiscono. Il tutto può causare traumi che possono avere un impatto a lungo termine sull’individuo.

Prevenzione e trattamento dell’Agitazione Interna

La prevenzione migliore dell’agitazione interna consiste in una ristrutturazione completa del tuo software inconscio.

Ti sentirai come nuovo perchè le situazioni che prima ti mettevano in agitazione interna ora potranno farti questo effetto nuovo:

  • potrai divertirti quando prima nasceva in te una agitazione improvvisa;
  • potrai sorprenderti di essere stranamente sereno;
  • ti sentirai stranamente in pace in situazioni che prima percepivi come stressanti;
  • avrai il pieno controllo di ogni situazione anche le più impegnative.

Se vuoi sapere di più sul potenziale della tua mente subconscia e come sfruttarla per vivere meglio la tua vita leggi qui. Le sessioni possono essere condotte a distanza quindi potrai lavorare con me con i bilanciamenti stando seduto comodamente sul divano di casa tua.

Il farmaco non è la soluzione

agitazione interna

E’ possibile che la tua agitazione improvvisa possa essere favorita da condizioni mediche particolari.  I medici dovrebbero escludere cause fisiche prima di trattare l’agitazione con farmaci psichiatrici.

Questi che seguono sono i trattamenti più diffusi per una agitazione interna. Sappi che, come potrai facilmente intuire anche da solo, queste strade non rappresentano una soluzione definitiva. Anzi il più delle volte rafforzano il tuo circolo vizioso e rendono ancora più problematica la questione.

Perchè le persone non vogliono prendere farmaci?

In questi giorni si parla comunemente di depressione e ansia, eppure molte persone esitano ancora ad affrontare tutto, per non parlare di prendere farmaci su prescrizione. Non è insolito avere preoccupazioni sul trattamento dei problemi di salute mentale con i farmaci. Se hai a che fare con ansia o depressione, forse affronti problemi e pensieri come questi:

  • hai paura degli effetti collaterali dei farmaci;
  • temi che i farmaci possano rovinare la tua salute;
  • vuoi evitare la dipendenza da farmaci;
  • non ti fidi di come funzionano i farmaci sul tuo corpo;
  • sospetti che i farmaci non funzionino;
  • sei sicuro/a che i farmaci non siano la soluzione definitiva.

Io ragiono esattamente come te. La mia esperienza di facilitatore mi dimostra che se le cause profonde della tua agitazione vengono rimosse, l’agitazione sparisce per sempre.

Ti esorto caldamente ad investire i tuoi soldi e il tuo tempo su un lavoro profondo. Sono sicuro che sarà uno dei migliori investimenti della tua vita.

Mi permette di ricontattarti in giornata, conoscerci e trovare il modo più efficace per risolvere al meglio la tua situazione
Ti prometto che la custodirò gelosamente e non la condividerò con nessuno neanche sotto tortura

Strategie per superare l’agitazione interna

agitazione internaSe stai provando per la prima volta una sensazione di agitazione interna forse hai bisogno di qualche consiglio.

Inizia escludendo con il tuo medico di famiglia eventuali patologie organiche. Fatto questo ti consiglio di affidarti alle mie sessioni.

Il vantaggio della ristrutturazione della mente subconscia è la rapidità, il rispetto del cliente e la stabilizzazione dei risultati raggiunti.

Qualcuno ti suggerirà delle strategie di copyng. Queste possono esserti utili nell’immediato ma non daranno risultati duraturi. Per esempio potresti:

  • considerare tutto ciò che ti ha aiutato a diminuire la tua agitazione in passato.
  • se una canzone è in grado di rilassarti ascoltala spesso durante la giornata;
  • fai una passeggiata o altri tipi di attività motorie, soprattutto all’aperto;
  • pratica la meditazione o respira profondamente e consapevolmente;
  • tieni un diario dove scrivi che cosa ha innescato la tua agitazione interna;
  • riduci al minimo i conflitti;
  • rilassati in una stanza buia e silenziosa senza essere disturbato per una mezz’oretta;
  • cerca sui social un gruppo di persone con le tue stesse problematiche e cerca di unirti a loro per condividere quello che ti succede. Magari qualcuno può suggerirti qualcosa di utile che puoi mettere subito in pratica per stare meglio.

 


Perchè provare una delle mie Sessioni:

Scarica le risorse GRATUITE che ti metto a disposizione