Quando senti che stai per arrabbiarti è il momento di prendere subito provvedimenti. Sono necessari solo 90 secondi per disinnescare la rabbia perchè la rabbia è una emozione breve e transiente e puoi riuscire a calmarla soprattutto se segui uno dei consigli che ti riporto qui di seguito:

  1. Chiudi la bocca. La tua probabilità di dire qualcosa di utile durante una crisi di rabbia è precisamente 1 su 1 milione. Ricorda a te stesso che rimandare qualsiasi reazione è probabilmente una ottima cosa.
  2. Rispondere instintivamente e instantaneamente alla rabbia è una cosa che ti mette sempre nei guai. Prenditi del tempo e sii riflessivo ponderato e nel pieno controllo delle tue azioni.

  3. Distraiti visualizzando per esempio una spiaggia o una foresta. Oppure pensa ai piani che hai predisposto per il resto della tua giornata.

  4. Respira. Respira profondamente facendo 4 o 5 respiri molto lenti e profondi.

  5. Analizza la tua rabbia. Per cosa sei arrabbiato? E’ proprio così che vuoi perdere la calma? Perchè sei arrabbiato? L’intensità della rabbia è commisurata con la causa o stai esagerando?

  6. Domandati qual’è il tuo vero obiettivo. Ottieni qualcosa di veramente utile arrabbiandoti? La tua ragazza ti amerà di più se ti arrabbi? I tuoi bambini si ricorderanno meglio di fare le loro faccende se ti sentono urlare? Ci sono dei modi più costruttivi di ottenere ciò che vuoi?

  7. Mettiti in piedi su una gamba sola. Si questa idea potrebbe sembrare un pò stupida. Ma prova a vedere se riesci ad essere davvero arrabbiato quando provi a tenerti in equilibrio su una gamba sola. Rimarrai sorpreso di come questo metodo funziona. Cambia piede dopo 30 secondi.

  8. Ripeti in continuazione un mantra calmante nella tua testa. Puoi per esempio dire “stai calmo”, “rilassati” o qualsiasi altra cosa che può essere utile per calmarti. Chiediti come una reazione rabbiosa può effettivamente aiutarti.

  9. Puoi richiamare alla mente le diverse circostanze del passato in cui la rabbia ha causato conseguenze negative. Questo probabilmente succederà ancora se scegli di esprimerti in maniera rabbiosa.

  10. Premiati per il fatto che stai esercitando il self-control. Datti mentalmente una pacca sulla spalla. Ricorda a te stesso che ogni volta che riesci a controllare la tua rabbia stai facendo un passo importante nel tuo piano di controllo della rabbia.

Questi consigli sono sicuramente utili ma sono metodi che coinvolgono esclusivamente il nostro conscio. Non so se lo sai ma il subconscio è molto più potente del nostro conscio per cui è molto più efficace riprogrammare il subconscio in modo che sappia trasformare tutte le situazioni che di solito ti causano una crisi di rabbia.

Pulisci il tuo corpo dalla rabbia repressa prenota ora una sessione di Ecologia delle Credenze®